#lasvizzeradiceGRAZIE (ssr)

La Svizzera ringrazia

Venerdì tutta la popolazione è invitata ad applaudire da casa chi si prende cura di noi #lasvizzeradiceGRAZIE

Con lo slogan «La Svizzera dice GRAZIE», le aziende mediatiche Ringier, NZZ, TX Group, CH Media e SSR hanno lanciato un'iniziativa solidale comune: venerdì 20 marzo alle 12.30 l'intera Svizzera ringrazierà sospendendo le proprie attività per un lungo applauso di 60 secondi dai balconi, dalle terrazze, per strada o in qualsiasi altro luogo. Partecipa anche tu!

L’emergenza Covid19 sta rivelando in maniera drammatica il lavoro cruciale di figure professionali il cui lavoro diamo spesso per scontato. Sono il personale sanitario, i medici, i paramedici. Ma ci sono anche gli autisti, le persone che mettono le merci sugli scaffali, le cassiere, chi fa le consegne a domicilio, i docenti che ancora oggi sono a disposizione per accudire chi non può tenere i figli a casa. E molti altri. Tutte queste persone si prendono, in modi diversi, cura di noi. E dovremmo essere grati per il loro lavoro. Ringraziamo tutti coloro che stanno lavorando a volte in modo oscuro ma sempre prezioso, sapendo che la nostra riconoscenza non potrà mai ricambiare i loro sforzi e la loro abnegazione.

#lasvizzeradiceGRAZIE

 

Ora in onda Radio svizzera classica In onda dalle 1:30
Brani Brani in onda Now - Hypnotic Brass Ensemble Ore 1:39