(RSI)

Nella pietra e nel vento: la poesia, la violenza, l’Islam

Rete Due ospita il grande poeta siriano Adonis

L’incontro che Rete Due ha proposto il 7 ottobre alle 18.30 allo Studio 2 di Lugano-Besso è di quelli da non perdere. L’occasione di ascoltare uno dei maggiori poeti arabi in assoluto e di dialogare anche con lui, è certamente unica. Adonis, al secolo Ali Ahmed Saïd Esber, nato in Siria nel 1930, è probabilmente l’intellettuale e letterato arabo più letto e influente a livello globale.  Adonis non è in effetti solo un grande poeta, ma è quella penna autorevole e impietosa che denuncia le derive della religione, l’involuzione oscurantista del mondo arabo e il suo declino politico e culturale. Il suo recente “Violenza e Islam” ha suscitato un ampio dibattito per la sua tesi di fondo particolarmente scomoda che vede, pur senza sottacere l’impatto di elementi esterni come la politicai internazionale, un legame stretto tra la dottrina stessa e le derive prevaricatrici  e liberticide. Fuggito nel 1956 a Beirut, vive dal 1985 in esilio a Parigi. A Lugano, nella serata condotta da Diana Segantini e Roberto Antonini, sarà in compagnia di Khaled Arman, musicista afghano che proporrà suoi brani al rubab, strumento tradizionale a corde.
di Roberto Antonini

 

Adonis, al secolo Ali Ahmed Saïd Esber, nato in Siria nel 1930,  è probabilmente  l’intellettuale e letterato arabo più letto e influente a livello globale.  Adonis non è in effetti solo un grande poeta, ma è quella penna autorevole e impietosa che denuncia le derive della religione, l’involuzione oscurantista del mondo arabo e il suo declino politico e culturale. Il suo recente “Violenza e Islam” ha suscitato un ampio dibattito per la sua tesi di fondo particolarmente  scomoda che vede,  pur senza sottacere  l’impatto di elementi esterni come la politicai internazionale,  un legame stretto tra la dottrina stessa e le derive prevaricatrici  e liberticide. Fuggito nel 1956 a Beirut, vive dal 1985 in esilio a Parigi.

Leggi il dossier su Adonis nel Canale cultura

 
 
Ora in onda La rivista In onda dalle 8:50
Brani Brani in onda A€ la Vie, a la Mer - Brin d'Zinc Ore 8:41