Sequestrata l'arte postale di Chris Carpi

Il Regionale, 7 gennaio 1984

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'artista ticinese Chris Carpi è al centro di una notizia di attualità alquanto insolita. Le sue opere di arte postale esposte a Zurigo, in cui Carpi ha realizzato dei francobolli elvetici ex-novo con le effigi di personalità internazionali, sono infatti state sequestrate su richiesta della Posta svizzera, dopo che alcune riproduzioni sono state utilizzate da terzi come veri francobolli. Un fatto che lancia diversi interrogativi sul tema della libertà artistica e d'espressione nel nostro paese. Da "Il Regionale", 07.01.1984. Di Osvaldo Benzi. Commento di Pietro Aiani da "La storia del Regionale", 14.11.2008.

Condividi