set 6

Reteduecinque in viaggio nella Svizzera italiana

Venerdì dalle 14.00, Stazione di Lugano

Entrata libera
Vedi mappa
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Venerdì 6 settembre, dalle 14:00 alle 17:00, la Stazione FFS di Lugano sarà la significativa cornice del primo di una serie di appuntamenti che Rete Due organizzerà nella Svizzera italiana per far scoprire dal vivo ospiti, musicisti e artisti della nostra regione, che dell’arte dei suoni hanno fatto il proprio vessillo.

Vieni a trovarci e partecipa al concorso! Viaggia con la musica di Rete Due con la nuova playlist spotify.

Patricia Barbetti e Sergio Albertoni, voci musicali di Rete Due, animeranno questo denso e frizzante pomeriggio, il quale sarà strutturato come segue:

- Alle 14:00, l’architetto Lorenzo Felder ci svelerà le velleità acustiche concepite durante la ristrutturazione della stazione di Lugano, mentre il portavoce FFS Patrick Walser, presenterà le iniziative musicali che da diversi mesi animano alcune stazioni svizzere.

- Dalle 14.30 alle 15.30 i microfoni di Rete Due e l’atrio della stazione vibreranno sulle note del duo formato dalla sassofonista Sophia Tomelleri e dal chitarrista e compositore ticinese Roberto Pianca (entrambi attivi sulla scena internazionale), che proporranno composizioni proprie e reinterpretazioni di standard del jazz.

- Dalle 15.30 alle 17.00 si alterneranno poi numerosi ospiti dal vivo nella postazione di Rete Due: il poeta e performer chiassese Marko Miladinovic, funambolo della parola che si produrrà in improvvisazioni poetiche sul tema ferroviario; il cantautore Luca Ghielmetti, che offrirà con le corde della sua chitarra uno spaccato dell’universo della canzone d’autore ispirata ai treni; e il musicista e compositore Danilo Boggini, attivo in numerose formazioni regionali e internazionali, che farà swingare i binari della stazione con la sua fisarmonica.