Il Quartetto Epos (Facebook )

Live Reteduecinque con il Quartetto Epos

di Claudio Farinone

lunedì 02/04/18 15:00 - ultimo aggiornamento: lunedì 09/04/18 13:31

RETEDUECINQUE
Lunedì 02 aprile 2018 alle 15:00

 

Lunedi di Pasqua all’insegna della musica dal vivo a Reteduecinque: sarà di scena il quartetto d’archi Epos, una formazione di giovani talentuosi formatisi al Conservatorio della Svizzera italiana.

Il Quartetto Epos è attualmente composto da Livia Roccasalva e Deolinda Giovanettina ai violini, Georgiana Bordeianu alla viola e Ulisse Roccasalva al violoncello.

Oltre ad aver studiato con musicisti del calibro di Klaidi Sahatçi, Yuval Gotlibovich, Johannes Goritzki, Danilo Rossi, Hariolf Schlichtig e Aldo Campagnari (Quartetto Prometeo) da settembre 2016 il Quartetto Epos frequenta il “Corso di alto perfezionamento per quartetto d’archi” tenuto dal Quartetto di Cremona presso l’Accademia Walter Stauffer.

Finalista nel 2016 del “Concorso Internazionale di musica da camera Luigi Nono” a Venaria Reale (Torino), il quartetto si esibisce principalmente in Svizzera ed in Italia, ma ha tenuto concerti anche al di fuori di questi confini. Fra i vari concerti ricordiamo nel 2015 l’invito presso l’Ambasciata Svizzera in Kazakistan per la celebrazione della festa nazionale elvetica e la cerimonia per l’insediamento nell’aula del parlamento del Gran onsiglio ticinese. Nel 2016 è stato invitato al festival “Ticino Musica” come “Ensemble in Residence” e nei due anni successivi per realizzare il progetto “Opera Studio” (“Così fan tutte” di Wolfgang Amadeus Mozart e L’Italiana in Algeri” di Gioacchino Rossini) sotto la guida del Maestro Umberto Finazzi, mentre nella primavera del 2017 si esibisce nella hall del LAC (Lugano Arte Cultura) e a Mantova per il “Mantova chamber music festival - trame sonore”.

Il Quartetto Epos è inoltre membro del progetto “Le Dimore del Quartetto” grazie al quale ha la possibilità di esibirsi per “La Società del Quartetto di Milano” a Villa Necchi Campiglio (Milano) nell’ambito di un ciclo di concerti volti a promuovere le giovani formazioni di quartetto d’archi emergenti. Ogni membro completa poi la propria attività artistica esibendosi in complessi orchestrali in Svizzera e all’Estero.

Si raccontano al microfono di Claudio Farinone e si esibiscono dal vivo per il pubblico affezionato di Reteduecinque.

Ogni centesimo conta

Seguici con