Patrizia Cirulli
Patrizia Cirulli (RSI)

Patrizia Cirulli

di Sergio Albertoni

Da domenica 22 novembre a domenica 20 dicembre 2020

Finalista al Premio Tenco 2013 nella sezione “interpreti” con il disco “Qualcosa che vale”, rilettura in chiave acustica dell'album “E già” di Lucio Battisti, Patrizia Cirulli è una cantautrice milanese di sicuro talento e dotata di una vocalità avvolgente, che si esprime al meglio nel registro più grave. Dopo una serie di esperienze che l’hanno portata ad esibirsi sui palchi più prestigiosi della vicina penisola, nel 2016 esce l'album “Mille Baci”, pubblicato da Egea Music e scritto, interpretato e prodotto da lei. Gli arrangiamenti sono curati da Lele Battista e i testi sono firmati da autori illustri, fra i quali Garcia Lorca, Frida Kahlo, Catullo, Eduardo De Filippo, Oscar Wilde, Alda Merini e Quasimodo. L'album è arrivato in finale al Premio Tenco 2016, e nello stesso anno ha vinto il Premio Lunezia e il premio “La musica nella poesia” nell'ambito del Premio Bianca D'Aponte. Nel 2018 esce un nuovo lavoro dal titolo “Sanremo d'Autore”, con sapienti riletture di brani che hanno partecipato negli anni al Festival di Sanremo ma senza fortuna, prima di entrare nella storia grazie all’apprezzamento di critica e pubblico. Diverse e tutte assai fertili le sue collaborazioni con grandi artisti italiani, da Fausto Mesolella a Vince Tempera, da Mario Venuti a Sergio Cammariere.

Patrizia è venuta a trovarci insieme al chitarrista Simone Pavia, per offrirci una serie di regali sonori che andranno ad impreziosire i suoi personalissimi itinerari sonori.

 
Ora in onda Laser (r) - La nascita del Purgatorio In onda dalle 22:35
Brani Brani in onda EVC - George Cables Ore 20:13