Ignacy Jan Paderewski (iStock)

Ignacy Jan Paderewski a 80 anni dalla morte

Incontro con Piero Rattalino, di Roberto Corrent

Ignacy Jan Paderewski fu un musicista e uomo politico polacco. Nato a Kuryłówka nel 1860, morì a New York nel 1941. Studiò dapprima al conservatorio di Varsavia, poi con Teodor Leszetycki. Esordì quale concertista nel 1887, affermandosi ben presto specialmente nel repertorio chopiniano.

Durante la Prima Guerra mondiale svolse attività politica in Svizzera e negli USA, dove (1917-19) rappresentò il Comitato nazionale polacco, guadagnando alla causa polacca larghi strati dell’opinione pubblica nordamericana, compreso il presidente Woodrow Wilson. Tornato in patria, fu presidente del Consiglio e ministro degli Esteri (1919), poi rappresentante polacco presso la Società delle Nazioni (1920); ritiratosi temporaneamente dalla vita politica (1921-38), dal 1939 fece parte del governo polacco a Parigi, ritornando negli USA nel 1940 in cerca di aiuti per la Polonia.

Con Piero Rattalino questa puntata di "Arabesque” ne traccia l’importanza storica.

Ora in onda Notiziario In onda dalle 10:30
Brani Brani in onda New rhumba - Todd Coolman Ore 9:28