J.S. Bach: Die Kunst der Fuge

Incontro con Filippo Gorini, prima parte con Roberto Corrent

®

"Un musicista con una combinazione di qualità artistiche rare: intelletto, temperamento, ottima memoria, immaginazione vivida e grande controllo”. Queste sono le parole usate da Andrej Gavrilov a proposito di Filippo Gorini, uno dei più interessanti talenti della sua generazione. Lo scorso anno Filippo Gorini ha ricevuto il “Borletti Buitoni Trust Award”, prestigioso riconoscimento internazionale, con il sostegno del quale ha potuto dar vita a un disco, a un ciclo di concerti e a un progetto di approfondimento multidisciplinare dedicato all’Arte della Fuga di Bach. Questo è il tema di questa e della prossima puntata di “Arabesque”, in cui troveremo Filippo Gorini a colloquio con Roberto Corrent.

Prima emissione 3 novembre 2021