Sigismund Thalberg a 150 anni dalla nascita

incontro con Piero Rattalino, di Roberto Corrent

®

Sigismund Fortuné François Thalberg nacque a Ginevra l’8 gennaio 1812 e morì a Napoli il 27 aprile 1871 fu allievo di Ignaz Moscheles, Friedrich Kalkbrenner e Johann Nepomuk Hummel, e fu con Franz Liszt tra i primi innovatori della tecnica pianistica del cosiddetto “Biedermeierzeit”, che fecero del virtuosismo parossistico la ragione e l’essenza del loro suonare. In questa puntata di “Arabesque” ricordiamo la figura di Sigismund Thalberg con uno dei massimi esperti mondiali del mondo del pianoforte, Piero Rattalino, che – come ben dice Quirino Principe – è "custode e testimone di una conoscenza, il cui oggetto è la musica intesa come arte, scienza, storia e professione civica”. In questo breve omaggio alla figura di Thalberg, ci accompagnerà un concerto tenuto all’Auditorio della RSI il 21 febbraio 1997, in cui protagonisti furono il pianista Francesco Nicolosi e l’Orchestra della Svizzera italiana sotto la direzione di Matthias Bamert.

Prima emissione mercoledì 17 novembre 2021