N23, "Perché non sono nata coniglio", Alegre, 2020 (dettaglio copertina) (edizionialegre.it/)

Lydia Franceschi, una storia che non va perduta

di Barbara Camplani

Alla realizzazione del romanzo Perché non sono nata coniglio (Alegre, 2020) hanno contribuito 23 persone: amici, parenti, giornalisti, avvocati, perfino il poeta Franco Fortini. Un’operazione enorme per raccontare la storia di Lydia Franceschi, una donna dalla vita straordinaria e punteggiata dal dolore, fra cui quello per l’uccisione del figlio Roberto da parte della polizia durante una manifestazione negli anni ’70.

Perché era così importante trascrivere e tramandare la storia di Lydia Franceschi? Ce lo spiega l'ideatore di questo progetto, il giornalista Claudio Jampaglia.

Brani Brani in onda General Riff - Franco Cerri Ore 9:27