Sconfinare Festival

Alterità e ibridazioni a Bellinzona, di Anna Pianezzola

Come ci poniamo di fronte a ciò che è culturalmente altro, diverso, remoto o lontano da noi? In che modo la mescolanza, la fusione e la "fertile contaminazione" di panorami e linguaggi artistici diversi può diventare la chiave per la creazione di prodotti culturali inediti e affascinanti, permeati dallo sconfinamento? In sintesi: che cosa significano i concetti chiave alterità e ibridazione se applicati all’ambito culturale?

Questi e molti altri saranno gli interrogativi posti al centro di "Sconfinare Festival 2021", la seconda edizione della manifestazione culturale firmata Città di Bellinzona. Ospiti illustri, un programma di eventi variegato e interdisciplinare, l’ormai iconica tensostruttura trasparente di Piazza del Sole e una serie di nuove partnership con attori culturali affermati su scala locale e nazionale vi aspettano durante il weekend del 7-10 ottobre 2021 a Bellinzona.

Alle 12:35 sarà con noi in finestra aperta Giorgio Falco scrittore di successo che ci parlerà del suo ultimo libro, realizzato assieme a Sabrina Ragucci, dal titolo "Flashover. Incendio a Venezia". Dove si instaura un rapporto fra letteratura, fotografia e arte.