Dave Holland
Dave Holland (Keystone )

Per i 75 anni di Dave Holland. Bassista, compositore, bandleader

con Claudio Sessa

Da lunedì 25 a venerdì 29 gennaio 2021

Britannico di origine, Dave Holland ha costruito la propria lunga carriera negli Stati Uniti dove si era trasferito a fine anni ’60 su chiamata di Miles Davis.

Contrabbassista tra i più influenti del jazz degli ultimi 50 anni, si è messo in luce anche per la sua vena di compositore e per una progettualità che l’ha visto leader di formazioni più diverse, dal quartetto alla big band.

Dopo essersi illustrato giovanissimo sulla scena inglese accanto a John McLaughlin, John Surman, Kenny Wheeler, Chris McGregor, Holland iniziò a lavorare con Miles per l’album Filles du Kilimandjaro e restò nel suo gruppo fino al 1970: album storici come In a silent Way e Bitches Brew vedono la sua presenza. Altre tappe della suo percorso sono quelle col supergruppo Circle con Corea e Braxton, la proficua associazione con Sam Rivers, l’entrata col botto nella cerchia ECM con la pubblicazione del magnifico album Conference of the Birds (1972) e la fondazione del trio Gateway con John Abercrombie e Jack DeJohnette. Da quel momento ha sempre guidato proprie formazioni dove sono sfilati giovani virgulti del jazz contemporaneo quali ad esempio Steve Coleman, Chris Potter, Robin Eubanks.

Claudio Sessa passa in rassegna in questa serie di Birdland la luminosa carriera di Dave Holland che compirà nel 2021 i 75 anni.

 
Ora in onda Reteduecinque - fino alle 17.00 In onda dalle 14:00
Brani Brani in onda I've Never Been In Love Before - Keith Oxman Ore 13:56