(iStock)

The Jazz Age. Sguardi sulla prima era del jazz

con Marcello Lorrai

®

Da lunedì 3 a venerdì 7 agosto 2020

Per Jazz Age si intende quel periodo compreso tra la seconda metà degli anni ’10 e la crisi del ’29, quando il jazz, come musica, parola, fenomeno sociale, emerge con prepotenza sulla scena culturale statunitense.

Questa nuova musica, chiamata inizialmente in varie maniere: jas, jass o già anche jazz, diventa moda già prima che essa prenda per davvero forma e si annuncia sin da subito come nuovo eccitante ballo. Ne è un esempio il brano (e il suo titolo) That Jazz Dance Everybody is Crazy 'Bout che l’orchestra di W.C. Handy pubblica nel 1917, un pezzo che in realtà è ancora definibile come ragtime.

Marcello Lorrai si è spesso occupato in "Birdland" delle figure di primo piano di tale straordinario momento storico che coincise con lo sbocciare di questa nuova musica. In questa serie passa invece in rassegna i maggiori snodi, l’emergere di solisti e gruppi, incisioni discografiche di rilievo, particolarità delle specifiche scene cittadine, ecc. che hanno segnato i primi anni del jazz.

Prima emissione da lunedì 27 a venerdì 31  gennaio 2020

Ora in onda Festival d'estate - Festival di Granada 2019 In onda dalle 20:30
Brani Brani in onda The Absinthe-Minded Gypsy - Adrian Raso Ore 19:59