Warne Marsh (Wikipedia)

Warne Marsh, sassofonista

Con Maurizio Franco

BIRDLAND
Da lunedì 05 a venerdì 09 novembre 2018 alle 23:00

 

Warne Marsh (1927-1987), cresciuto in una famiglia di artisti con padre direttore della fotografia e la madre violinista, è stato un importante tenorsassofonista californiano. Dopo aver debuttato professionalmente con Hoagy Carmichael, entrò a fine anni ’40 nell’orbita di Lennie Tristano diventandone uno dei pupilli. Con il pianista suona fino al 1952 e in rare successive riunioni, collaborando in seguito con altri allievi del leggendario musicista italo-americano come Lee Konitz e Ted Brown.

Maurizio Franco ripercorre qui l’arte di Marsh e il suo stile lirico dalla forte influenza tristaniana, dal fluido melodiare e dal tono leggero, con poche inflessioni drammatiche.

Il sassofonista ha spesso diretto piccoli gruppi ed è stato anche molto attivo in ambito didattico. Fra gli imperdibili album a suo nome - in una discografia non molto ampia, considerata la lunga carriera – citiamo Jazz of two Cities del 1956 (assieme ad una squadra di tristaniani di ferro), Ne Plus Ultra del 1969 (dopo una pausa discografica che durava dal 1960!), Live in Hollywood (registrazione del 1952 con Hampton Hawes, Joe Mondragon e Shelly Manne pubblicata solo a fine anni ’70) e gli incontri con Lee Konitz del 1955 e del 1976. Pregevole anche l’album Crosscurrents del trio di Bill Evans (1978, da un titolo di Tristano…), dove figuravano sia Marsh che Konitz quali ospiti.

Serata evento: <data>land

Seguici con