Africa

di Corrado Antonini

®

Cinque proposte in provenienza dall’Africa al centro della puntata odierna di “Clandestini per scelta”. Anzitutto il nuovo disco del chitarrista Lionel Loueké, interamente dedicato alla musica di Herbie Hancock, poi una bella antologia dedicata al nuovo jazz sudafricano, a seguire la colonna sonora di un documentario sulle proposte degli studenti a Soweto, sempre in Sud Africa, a metà anni ’70, poi un prezioso cofanetto di cinque CD dedicato ad Ayalew Mesfin, uno dei protagonisti della stagione dell’ethio-jazz, e infine il nuovo disco del musicista elettronico tunisino Sofyann Ben Youssef, in arte AMMAR 808.

Prima emissione giovedì 5 novembre 2020