(Keystone)

Con Giorgio Orelli

"Se la memoria non m’inganna"

Da venerdì 08 a venerdì 15 novembre 2019

Ricordi indimenticabili. Nella tarda estate del 2010, siamo andati a visitare Giorgio Orelli in Leventina. Ci ha ospitato nella sua antica casa avita e improvvisando si è divertito a recitare, a novant’anni con una prodigiosa memoria di ferro, lo splendido sonetto di Vittorio Alfieri "Tutte no, ma le molte ore del giorno". Poi, tra una poesia e l’altra, tutte recitate rigorosamente a memoria, Giorgio Orelli ci ha raccontato tanti gustosi aneddoti della sua vita e si è divertito anche a rievocare i ricordi della sua infanzia e della sua adolescenza. Un prezioso momento di alta cultura trascorso con il nostro amato poeta, un ricordo che resterà scolpito nei nostri cuori.

 
Ora in onda Radio svizzera classica In onda dalle 1:30
Brani Brani in onda Indian Summer - Coleman Hawkins Ore 1:34