Dalla parte di Oscar - Essere O

Sul palco di un teatro di periferia Orlando Tempestazzi, grande attore decaduto, è in scena con l’Amleto. Tra pochissimo toccherà a lui: atto III scena I, Amleto entra sul palco credendo di essere solo mentre in realtà è spiato da Polonio e dal Re Claudio che vogliono osservare il suo comportamento con la giovane Ofelia. Qualcosa però non va come previsto. Orlando Tempestazzi inizia il monologo. “Essere o…” e non riesce più ad andare avanti. Cosa gli sarà successo?