(iStock)

I fogli del tascapane (2./2)

di Max Frisch

COLPO DI SCENA
Da lunedì 02 novembre a venerdì 06 novembre 2015 alle 13:30

Nel settembre del 1939 la Confederazione si mobilita in seguito alla minaccia di un’invasione da parte del Terzo Reich. Migliaia di giovani vengono inviati lungo i confini. Molti in Ticino. Tra questi il soldato semplice Max Frisch che scrive un diario intimo, un dialogo con un presente difficile e un futuro incerto. E così ascoltiamo la “vita militare”, tra umorismo e sarcasmo, tra esercitazioni improvvise e osterie, tra ricordi e desiderio d’identità. Canzoni popolari, marce militari e ambienti sonori si amalgamano ricreando la natura del Ticino, con le sue valli, i suoi laghi e la sua vita che affascinarono il giovane autore. Perché l’essere umano si rivela più chiaro, efficace e generoso, quando è costretto da una grande e consapevole minaccia che sovrasta tutto, in ogni momento. Pubblicati nel 1940 i Fogli sono considerati la prima vera opera dello scrittore. “Fogli dal tascapane” di Max Frisch è edito nel 2000 da Casagrande nella collana Scrittori

Lettura integrale – Casagrande Bellinzona

Con: Matteo Carassini

Suono: Angelo Sanvido

Regia: Flavio Stroppini

Ora in onda Attualità culturale In onda dalle 17:15
Brani Brani in onda Icons At The Fair - John Scofield Combo 66 Ore 17:22