Le Eroidi - lettera da Ero a Leandro (14./15)

E’ ben noto che l’animo umano è insondabile, e chi si vanta di conoscerlo millanta un credito che non potrà mai esigere. Siamo di fronte ad un mistero che sfugge ad ogni possibile soluzione. E c’è chi, contrario ad ogni sforzo mentale, taglia corto negandone l’esistenza. Ma, entrando nel merito della questione, possiamo dire che se l’animo maschile è insondabile per definizione, ancor più lo è quello femminile.