Spedizione svizzera del 1939nell'Himalaya Nepalese. David Zoog (dx) e Fritz Steuri (sx), registrano le loro osservazione al Campo base sul ghiacciao Rhamani.
Spedizione svizzera del 1939nell'Himalaya Nepalese. David Zoog (dx) e Fritz Steuri (sx), registrano le loro osservazione al Campo base sul ghiacciao Rhamani. (Keystone)

Zogg! Dai Grigioni all’Himalaya

Originale radiofonico di Rosanna Pedrini e Artur Schmidt

Da lunedì 20 e venerdì 24 dicembre 2021

Con Davide Garbolino, Alessandro Castellucci, Federico Caprara, Luca Maciacchini, Diego Pitruzzella, Emanele Santoro, Margherita Saltamacchia, Matteo Carassini, Dario Sansalone e con la partecipazione di Riccardo Pumpo, Yor Milano, Jasmin Mattei, Donata Zanetti, Anita Manzolini, Rocco Schira, Giorgio Ginex, Margherita Coldesina e Marco Capodieci.
Editing, sonorizzazione e presa del suono Thomas Chiesa.
Regia Flavio Stroppini
Produzione Francesca Giorzi

 

Campione del mondo di discesa e combinata, medaglia d’argento nello slalom, record svizzero nel salto dal trampolino ai Giochi olimpici di Sankt Moritz nel 1928, David “Vitter” Zogg è il più celebre sciatore svizzero degli anni ’30-’40, e tra i più grandi di tutti i tempi.  Nato nei primi anni del ‘900 e figura leggendaria di Arosa, Zogg ha una vita fuori dal comune. Scia così bene da partecipare come comparsa e stunt-man in diversi Bergfilme di Arnold Fanck, il maggiore rappresentante di questo genere cinematografico, e da accompagnare sulle piste la controversa regista tedesca Leni Riefenstahl. È guida alpina, e partecipa alla seconda grande spedizione svizzera nell’Himalaya. Con i compagni  André Roch, Fritz Steuri e Ernst Huber è tra i primi alpinisti in assoluto a conquistare una mezza dozzina di vette da 7’000 metri senza maschera d’ossigeno, ma equipaggiato di polenta, brodo di pollo e calzettoni di lana.

Dopo aver ascoltato per anni le mirabolanti vicende di uno zio leggendario da romanzo d’avventura, Rosanna Pedrini ne ha seguito le tracce con Artur Schmidt, viaggiando insieme tra Europa e Asia, tra Arosa e l’Himalaya e incontrando luoghi e personaggi straordinari. Fondamentalmente  timido e di poche parole, ma in grado di stringere amicizie profonde e forti come le montagne che conquista con alcuni tra i più importanti alpinisti elvetici di sempre, David Zogg comprende già da bambino che le cime, in Europa e in Asia, saranno il suo destino.

L’originale radiofonico in cinque puntate Zogg! Dai Grigioni all’Himalaya libera le vicende di David Zogg e dei suoi compagni dalle valanghe di polvere dell’oblio che le hanno ricoperte e ripercorre il filo di un piccolo, quasi dimenticato pezzetto di storia svizzera, europea e himalayana.

Ora in onda Prima fila - Concerto Coro RSI (r) In onda dalle 20:30
Brani Brani in onda Shuffle Set - The Magpies Ore 19:57