"Ciao 2020"

di Marco Pagani

A Capodanno, sul primo canale della televisione russa, è andato in onda uno spettacolo completamente in italiano. Il titolo era Ciao 2020. Una sorta di Sanremo degli anni ’80, con le pop star attuali della scena russa travestite da improbabili cantanti italiani di quegli anni. Un’operazione complessa, di difficilissima produzione, molto divertente, che ha avuto ascolti strepitosi e sta facendo adesso il giro del mondo sul web. Ne parliamo con Rocco Tanica, autore televisivo e tastierista di Elio e le storie Tese.

Ora in onda Laser - Leonardo Lidi: ricomincio dal testo In onda dalle 9:00
Brani Brani in onda Cervencove Rano - Marta Kubisova & Waldemar Matuska Ore 8:48