(iStock)

Issey Miyake, il “sarto del vento”

di Marco Pagani

È morto lo scorso 5 agosto, ma la notizia è uscita solo ieri: parliamo dello stilista e designer giapponese Issey Miyake, scomparso a 84 anni. Nato il 22 aprile 1938 a Hiroshima, Issey Miyake aveva sette anni il 6 agosto 1945, quando gli Stati Uniti sganciarono la prima bomba atomica della storia sulla sua città natale, uccidendo 140.000 persone. Sopravvisse, ma sua madre morì tre anni dopo a causa delle radiazioni. Appena laureato alla Tama University of Fine Arts di Tokyo, si trasferì a Parigi per studiare. Tornato in Giappone, nel 1970, iniziò una carriera di stilista di moda e designer caratterizzata dalla ricerca su nuovi materiali e tecnologie. La sua forza innovatrice e immaginifica ha profondamente cambiato la moda e il design, giapponese e internazionale. Ne parliamo con Maria Luisa Frisa, docente di Fashion Design e direttrice del Corso di Laurea in Design della Moda e Arti multimediali allo IUAV di Venezia.

Ora in onda Radio svizzera classica In onda dalle 1:30
Brani Brani in onda Moonstone - Lage Lund, Will Vinson & Orlando Le Fle Ore 2:32