Lex Neflix, grazie!

Le piattaforme di streaming, come Netflix o Disney, dovranno investire il 4% del loro reddito lordo generato in Svizzera nella produzione di film elvetici. A ratificarlo è stato il voto del Consiglio nazionale che si è allineato a quello degli Stati nell'ambito della revisione della legge sul cinema. Una tassa che peraltro esiste in tutti i paesi a noi vicini, con percentuali ben diverse dal nostro 4%. Le considerazioni del regista e direttore della Ticino Film Commission Niccolò Castelli sulla “Lex Netflix”, norma salutata con grande entusiasmo dall’ambiente del cinema svizzero.