banchi di scuola
Diderot

Meno italiano a Basilea

  • Ti-Press
  • 8.11.2021
  • 7 min
Disponibile su
Scarica
  • Letteratura
  • Scienze umane e sociali

Oggi è una giornata cruciale per l’insegnamento della lingua italiana all’"università di Basilea": è infatti il giorno in cui si decide se la cattedra ordinaria di italianistica verrà declassata ad assistentato, con una riduzione sia della percentuale di impiego che delle risorse a disposizione della cattedra stessa, che di fatto si tradurranno in un impoverimento dell’intera materia di insegnamento. Non si tratta, a ben guardare, di un caso isolato: da decenni assistiamo a un’erosione progressiva della presenza dell’italiano nelle università svizzere. Ne parliamo con la professoressa Maria Antonietta Terzoli, titolare della stessa cattedra di italianistica di Basilea.

Scopri la serie

Correlati

Ti potrebbe interessare