"Pellegrini dell’universo; l’uomo nello spazio tra esplorazione e turismo" di Piero Bianucci, Solferino (dettaglio di copertina)
Diderot

Pellegrini dell’universo

  • solferinolibri.it
  • 7.3.2022
  • 10 min
Disponibile su
Scarica
  • Letteratura

È uscito da qualche settimana l’ultimo libro dello scrittore e divulgatore scientifico Piero Bianucci, dal titolo “Pellegrini dell’universo – l’uomo nello spazio tra esplorazione e turismo” (Solferino). Un’opera che parte dall’inestinguibile anelito umano all’esplorazione, per descrivere le tappe che abbiamo già raggiunto e quelle che ci apprestiamo a raggiungere nello spazio intorno a noi. Lo scenario è molto cambiato dai tempi della guerra fredda, e dalla corsa spaziale che vedeva come unici concorrenti Stati Uniti e Unione Sovietica. Oggi sulla scena spaziale si sono affacciati molti altri soggetti, sia pubblici che soprattutto privati, mentre lo spazio inteso come luogo di esplorazione, di ricerca e di fratellanza universale cede lentamente il posto alle logiche del profitto e del turismo multimiliardario. Di questo, come delle conseguenze per la Stazione Spaziale Internazionale della guerra con la Russia, (tra i principali fornitori dei razzi che fanno la spola con la stazione), parliamo con l’autore: Piero Bianucci.

Scopri la serie

Correlati