Maria Monti, la dimenticata

di Jacopo Tomatis

Cantante, attrice, autrice, Maria Monti è stata una voce fondamentale della canzone negli anni del boom. Inventrice della parola "cantautore", collaboratrice di Giorgio Gaber, nei Sessanta Monti scriveva e cantava canzoni anticonformiste, spesso proto-femministe per i temi che affrontavano. Negli anni Settanta, in un pugno di album ormai di culto, collaborava poi con i grandi nomi dell'avanguardia. La sua "sparizione" dalle scene, e la poca fama di cui gode oggi, rimangono un piccolo mistero nella storia del pop italiana.