(iStock)

Antichi astronauti

di Letizia Bolzani

Geronimo filosofia
Martedì 28 febbraio 2017 alle 11:35

Replica alle 23:33
Replica sabato 04 marzo 2017 alle 09:00

 

Forse in passato ne sapevano più di noi, forse le piramidi le hanno costruite gli extraterrestri, forse alcuni oggetti misteriosi che popolano il nostro pianeta sono stati lasciati da civiltà aliene che si erano evolute molto prima della nostra, forse in tempi remoti siamo stati visitati da antichi astronauti…

La letteratura fantascientifica, il cinema, i fumetti da più di un secolo ci deliziano con storie di questo tipo, su cui si sono espressi anche autorevoli scienziati, da Jung a Einstein. Ma da dove ha origine la teoria degli antichi astronauti? E, soprattutto, si può definire “teoria” in senso scientifico? Rivolto da tempo ad indagare la storia del pensiero scientifico, anche nelle sue relazioni con la filosofia e il mito (in questo caso i miti del “mondo perduto” e dell’”antica sapienza”), Marco Ciardi, docente di Storia della scienza e della tecnica all’Università di Bologna, torna sui rapporti tra scienza e pseudoscienza nel suo recente saggio Il mistero degli antichi astronauti” (Carocci). Ne parleremo in questa puntata di “Geronimo Filosofia”.

 

Brani Brani in onda The old man and the sea - Bruce Broughton Ore 19:57