(iStock)
null

Il Vangelo al femminile

di Letizia Bolzani

GERONIMO
Filosofia
Martedì 02 ottobre 2018 alle 11:35
Replica alle 23:33
Replica sabato 06 ottobre 2018 alle 09:00

Non sono poche le figure femminili che attraversano i Vangeli, e soprattutto ad esse viene conferito un ruolo essenziale. Non solo a Maria, la madre di Gesù (che paradossalmente la testimonianza delle Scritture ci consegna con grande sobrietà, in contrasto con l’abbondanza della tradizione spirituale e del suo culto successivo), ma anche, ad esempio, alle altre donne che con lei seguono, senza cedimenti, Gesù fino alla fine, e che poi sono le prime a scoprire la sua Resurrezione. Ci sono inoltre tutte coloro che Gesù incontra nel corso del suo ministero e che hanno una partecipazione attiva nel corso degli eventi.

Al ruolo delle donne nelle Sacre Scritture è dedicato un volume di saggi di teologhe internazionali, "Donne dei Vangeli" (Edizioni Vita e Pensiero), curato da Nuria Calduch-Benages, biblista e professore ordinario di Antico Testamento nella Facoltà di Teologia della Pontificia Università Gregoriana, che ascolteremo in questa puntata, insieme alla biblista Rosanna Virgili del Prà, che ha collaborato al volume.