Kristine Bilkau
Kristine Bilkau (facebook.com/kristine.bilkau/)

I felici (forse)

di Natascha Fioretti

GERONIMO
Libri
Mercoledì 14 novembre 2018 alle 11:35
Replica alle 23:33

 

Che cosa significa essere felici oggi? Essere innamorati, avere una casa, un lavoro e una famiglia? E come fare per tenere insieme tutte queste cose, per far quadrare i conti, il ménage famigliare, il lavoro, la vita di tutti i giorni? Naturalmente non esistono formule uguali per tutti, ognuno nel marasma del nostro tempo fatto di instabilità e precarietà su più fronti cerca di individuare la ricetta giusta, quella che fa al caso suo. Anche Isabel e Georg ci provano, ce la mettono tutta a stare in equilibrio mentre intorno a loro il mondo fatto di certezze e punti di riferimento si sgretola. Lei è una violoncellista, lui giornalista di una testata che annuncia imminenti tagli. I due protagonisti fanno del loro meglio per non fallire, per realizzare ciò che in famiglia gli è sempre stato insegnato sin da piccoli “impegnarsi, lavorare su se stessi, dare il meglio” perché allora ogni cosa andrà per il verso giusto. Funzionerà anche per loro? Lo saprete ascoltando la puntata di “Geronimo Libri” dedicata al romanzo d'esordio della giornalista tedesca Kristine Bilkau "I felici" uscito in italiano per Keller editore. Romanzo che dal Deutschlandfunk è stato definito “il ritratto di una generazione e delle sue paure” e che secondo il settimanale Die Zeit è capace di mostrare “le ferite di una giovane generazione provocate dal fallimento nel mondo del lavoro di oggi”.

Ora in onda Notiziario In onda dalle 16:30
Brani Brani in onda Conserva Tu Luz - Claudio Taddei; SOL Ore 16:35