Commemorare i defunti

di Claudio Biffi

Nel calendario liturgico della Chiesa latina, l’inizio del mese di novembre è segnato dalla commemorazione dei defunti. Il secondo giorno dell’ultimo mese d’autunno è infatti detto il giorno dei morti o, come si dice dalle nostre parti, “ul dì di mort”. Tra le Teche della RSI sono numerose le tracce sonore che raccontano, in un modo o nell’altro, di come in Ticino veniva celebrata la commemorazione dei defunti e dell’importanza ricoperta nelle vallate alpine dalla memoria di poveri morti.