Ricordo svizzero

di Claudio Biffi

“Ricordo svizzero - pagine di scrittori di tutto il mondo dedicate al nostro Paese” è il titolo di una serie di emissioni andate in onda tra la fine del 1962 e l’inizio del 1963. L’idea degli autori radiofonici di quell’inizio di anni Sessanta era di comporre una piccola antologia radiofonica di scritti dedicati alla Svizzera: da Rousseau a Hemingway, passando da Foscolo, Alfieri e Benvenuto Cellini. Curioso, il “Granaio della memoria” è andato a riascoltare le puntate del “Ricordo svizzero” e, nella ventina di minuti a sua disposizione, tenterà di farle riemergere dalle profondità dell’archivio.