Casa Dare: porte aperte a chi è in difficoltà

con Lara Robbiani e Stefano D’Archino

"La bocca e il cuore”. La meditazione biblica è tenuta dal pastore valdese Paolo Ribet. Credere con il cuore, confessare Dio con le parole: per l'apostolo Paolo è qui il centro della fede.

Con la sua sede a Bellinzona, “Casa Dare” (acronimo per “Diritto a restare”) è un’associazione impegnata da anni a favore di persone bisognose, stranieri, richiedenti l’asilo, ma anche famiglie ticinesi in difficoltà. Di recente l’associazione ha organizzato alcune cene multietniche, presso la Chiesa riformata di Bellinzona. Ci parla di questa iniziativa Lara Robbiani, presidente dell’associazione.

La chiesa evangelica riformata di Bellinzona ripensa se stessa: intende rilanciare il suo essere comunità di credenti e allo stesso tempo rendersi più visibile nel tessuto cittadino in cui è radicata. Un recente incontro comunitario ha messo le basi per nuovi progetti. Ne parliamo il pastore Stefano D’Archino.