Giornata dei giusti: per onorare chi salva vite umane

con Gabriele Nissim

- Per gli evangeli è Gesù il mezzo attraverso cui Dio si fa conoscere agli uomini e alle donne. E nell’evangelo di Giovanni, Gesù è il “buon pastore” che conosce e protegge il suo gregge. La meditazione biblica di questa settimana è tenuta dal pastore riformato Paolo de Petris.

- Che cosa spinge alcune persone a rischiare la propria vita per aiutare gli altri? A opporsi con tutte le forze ai totalitarismi? Si celebra oggi la Giornata europea dei Giusti, per ricordare coloro che in ogni parte del mondo hanno salvato vite umane in tutti i genocidi e difeso la dignità umana mettendo a rischio la propria vita. Intervista con Gabriele Nissim, presidente dell’organizzazione “Gariwo – Foresta dei giusti”.