(iStock)
null

Tommaso Soldini

di Enrico Bianda

Da lunedì 20 a venerdì 24 giugno 2022

Le connessioni tra le persone, guardando ai giovani, e il desiderio. Sarà su queste due linee di riflessione che si muoverà l’ospite di “In altre parole” Tommaso Soldini.

Nato a Lugano nel 1976, vive a Bellinzona, dove insegna alla Scuola cantonale. È narratore e autore di poesia. Ha co-fondato e co-diretto la rivista “Ground Zero” (2009-2013).

Ha pubblicato diversi libri di prosa, saggistica e poesia, e L’inguaribile è il suo ultimo romanzo, pubblicato da Marcos&Marcos nel 2020.

Ha studiato a Lugano e Lucerna; si è laureato in lettere all’Università di Friburgo e poi ha trascorso un anno a New York, dove ha partecipato, nel 2003, poco prima della guerra all’Iraq, alla più grande manifestazione pacifista della nostra storia. Il tema della violenza lo angustia da allora, ed è al centro del suo ultimo romanzo.

Tra i suoi libri ricordiamo “Ribelle di nemico privo” (2004, poesie, Alla chiara fonte); “L’animale guida” (2009, racconti, Casagrande); “Lato east” (2011, poesie, Sottoscala); “Uno per uno” (2013, romanzo, Casagrande); “La vera storia della scarlattina” (2014, racconto per bambini, Cascio Editore); “Negli immediati dintorni” (2015, guida letteraria collettiva, Casagrande); “Discorsi sulla neutralità” (2019, opera collettiva, Casagrande).