Incontro con Maria Kalaniemi

di Olivier Bosia

La trasmissione di questa settimana ospita una figura di spicco della nuova musica folk del mondo nordico: Maria Kalaniemi, protagonista da trent’anni di un rinnovamento che non rinnega la tradizione.

Assieme a Eero Grundström, suonatore di harmonium e di varie altre diavolerie elettroniche, la fisarmonicista finlandese ha pubblicato un nuovo album intitolato “Mielo” (Mente): uno splendido lavoro nel quale troviamo un folklore immaginario, a volte statico e meditativo, altre volte ritmato e ipnotico, che rispecchia la luce, i colori e i paesaggi stralunati e affascinanti delle terre scandinave. Un viaggio sonoro attraverso le foreste, sulle acque, sotto il cielo danzante, con gli animali selvatici che si allontanano all’orizzonte… una serie di composizioni originali con radici arcaiche e movenze moderne.