Duo Jean-Louis Matinier-Kevin Seddiki @ Tra jazz e nuove musiche 2021/22 (nell’ambito del Festival Chitarre dal Mondo 2021)

di Paolo Keller

Il fisarmonicista Jean-Louis Matinier e il chitarrista Kevin Seddiki, entrambi francesi costituiscono un duo da diversi anni. Dopo aver girato il mondo con i grandi nomi della canzone e della musica classica, hanno unito le loro forze per creare una musica vibrante frutto della loro sensibilità combinata.

Matinier ha accompagnato per anni Juliette Gréco, ha in seguito collaborato con Renaud Garcia-Fons, Anouar Brahem, François Couturier (nel Tarkovski Quartet) e molti altri.

Seddiki, allievo di Pablo Marquez, l’abbiamo dapprima sentito accanto a Dino Saluzzi, Al di Meola o Michel Legrand, in seguito anche in propri progetti come leader o co-leader.

Quello che hanno intrapreso assieme è un viaggio originale, pieno di contrasti e delicatezze.

Rivages, il loro primo e ad oggi unico progetto discografico per ECM, è una musica da camera aperta all’incontro, una tavolozza di ritmi, timbri, colori, evocazioni sottili e molto personali. Un delizioso viaggio attraverso epoche e stili musicali i più diversi.