Ron Carter, Jack DeJohnette, Gonzalo Rubalcaba: “Skyline” (ed. 5 Passion Records, 2021)

di Paolo Keller

Il grande pianista cubano Gonzalo Rubalcaba ritrova il suo format d’elezione, quello del trio, assieme a due colossi del jazz moderno e in particolare il batterista Jack DeJohnette con cui aveva registrato uno dei primi album statunitensi a fine anni ’80.

"Skyline" ci presenta un musicista integro nei suoi intenti musicali, sorretti da una tecnica sempre sopraffina. I tre si dividono il repertorio presentato (spiccano la bella "Siempre Maria" del pianista e l’eccellente rilettura di "Ahmad the Terrible" del batterista), a cui si aggiungono due brani dalla grande tradizione cubana di Miguel Matamoros e José Antonio Mendez.