Nadia Peter
Mixtape

01.01.1999

Nadia Peter (2./2)

  • Courtesy: Nadia Peter
  • 27.3.2023
  • 25 min
Disponibile su
Scarica

È una diciassettenne ossessionata, fissata con l'amore, quella che Nadia Peter riscopre sfogliando le pagine di un proprio vecchio diario. E continuando nella lettura giunge a quel fatidico 1° gennaio 1999, uno dei giorni più sconvolgenti della sua gioventù. Nadia era nella casa della famiglia paterna, in Molise, e viene svegliata dalle laceranti urla della zia.

Scaletta musicale:
Boards of Canada - Reach for the dead
Perpetual Bridge - Cold Nest
Pete Namlook, Klaus Schulze, Bill Laswell - Three Pipers At the Gates of Dawn IV_7
Krzysztof Penderecki - Polymorphia
Ludwig van Beethoven – Adagio sostenuto dalla Sonata per pianoforte n. 14 in do diesis minore, op. 27 n. 2 Chiaro di luna
Dead Can Dance - Black sun
Krzysztof Penderecki - Utrenja
Perpetual Bridge - Gloomy sky
The Cure - Funeral party
Pete Namlook, Klaus Schulze, Bill Laswell - Phantom Heart Brother_1

Nadia Peter è DJ e musicista svizzera e italiana, specializzata negli ambiti della musica elettronica e sperimentale con il progetto "Perpetual Bridge". È una questione di amore, quella che l'ha spinta a incanalare anni di esperienze e sperimentazioni verso la creazione di un immaginario avvolgente e immersivo, tra ambient e elettronica, tra suoni crepuscolari e aperture trascendenti.

Scopri la serie

Correlati