Alessandro Gigli (Courtesy: Alessandro Gigli)

Le falde del Kilimangiaro?

Alessandro Gigli (1./3)

Dagli stereotipi e dai vaghi pregiudizi di un'infanzia europea, al trasferimento esistenziale 12'000 chilometri più a sud: l'Africa per Alessandro Gigli è stata una scoperta progressiva che ha coinvolto e sconvolto la sua vita. Nel primo Mixtape ti racconta proprio il punto di partenza e il lento viaggio di un avvicinamento musicale e culturale.

Scaletta musicale:
Billy Vaughn - A swingin safari
Edoardo Vianello - I Watussi
Miriam Makeba - Pata Pata
USA for Africa - We are the world
Paul Simon - Graceland
Fela Kuti - Lady
Salif Keita - Africa
Manu Dibango - Soul Makossa

Flautista, compositore e produttore musicale, Alessandro Gigli è nato e si è formato a Firenze. Nel 2013 si è trasferito in Sudafrica, a Città del Capo, dove continua la propria attività musicale. Attivo nella musica classica, jazz e di ricerca contemporanea, si è esibito in tutta Europa, Africa e Asia in concerti di flauto solo, guidando i suoi gruppi o eseguendo composizioni personali.

Ora in onda Babilonia (r) In onda dalle 23:00
Brani Brani in onda Close Your Eyes - Doug Raney Quartet Ore 20:29