Lesquecarde Consort
Lesquecarde Consort

Il Canzoniere di Isabella d'Este

di Giovanni Conti

Quilisma
Cultura e suoni dal Medioevo e dal Rinascimento
Domenica 11 ottobre 2015 alle 10:00

Al centro della puntata la splendida raccolta manoscritta di composizioni profane realizzata, tra il 1480 e il 1490, probabilmente come dono nuziale per il matrimonio fra Isabella d'Este (1474-1539) e Francesco II Gonzaga (1466-1519). Il codice è di fondamentale importanza per comprendere appieno la vita musicale nelle corti rinascimentali italiane, di cui Isabella fu una delle più illuminate interpreti. Umanista di spicco, ella fu educata al canto e alla musica, fu suonatrice di liuto e, soprattutto, di viola da gamba, a cui questo strumento dovette gran parte della sua diffusione e del suo sviluppo. Il Canzoniere è stato gelosamente conservato da Isabella per tutta la sua esistenza. L’occasione per Quilisma di affrontare questo documento è data dalla recente esecuzione a Bellinzona nel contesto del Festival Cantar di Pietre con le viole da gamba del Lesquercarde Consort e la voce di Paola Incani.

Ora in onda Moby Dick - Shoah: quale storia quale memoria In onda dalle 10:00
Brani Brani in onda Allegro fur Klavier B-Dur (Fragment) - Wolfgang Amadeus Mozart Ore 9:52