Quilisma

Quando Anima e Corpo dialogano

Il capolavoro musicale di Emilio de’ Cavalieri, di Giovanni Conti

  • 19 July 2020, 10:00
  • Musica

Quando Anima e Corpo dialogano

Il capolavoro musicale di Emilio de’ Cavalieri, di Giovanni Conti

®

"Il tempo, il tempo fugge, la vita si distrugge, e già mi par sentire l'ultima tromba, e dire: uscite da la fossa ceneri sparse ed ossa". Sono queste le parole in musica che aprono la "Rappresentazione di Anima e Corpo" che Emilio de’ Cavalieri eseguì per la prima volta nel 1600 a Roma nell’Oratorio della Vallicella. La musica ebbe sempre una funzione di primo piano all’interno delle attività devozionali dell’Oratorio di San Filippo, a Roma, ma del tutto eccezionale sembra essere stata la messa in scena di questo capolavoro di Emilio de’ Cavalieri, il primo dramma interamente musicato che ci sia pervenuto, grazie alla stampa curata da Alessandro Guidotti per i caratteri di Nicolò Mutij, datata 3 settembre 1600. de’ Cavalieri fu il primo a scrivere e a mettere in scena rappresentazioni svolte completamente in musica, nelle quali suoni, danze, canti costituivano il fulcro dell’interesse drammatico. Anche l’espressione “recitar cantando” fu probabilmente coniata dal Cavalieri stesso.

Prima emissione domenica 02 dicembre 2018

Ti potrebbe interessare