(iStock )

Quarantena d’autore…

A cura di Riccardo Galli e Alessandro De Rosa

RETEDUECINQUE
Da lunedì 23 a venerdì 27 novembre 2020 dalle 16:45

Cinque interviste preludio all’omonimo documentario in onda su RSI LA 1 domenica 29 novembre in "Paganini" alle 10:30

Quarantena d’autore è un progetto ideato dalla RSI per incentivare la creazione musicale in un periodo delicato, ma paradossalmente anche fertile, per l’invenzione e lo studio artistici, qual è stato la quarantena pandemica della primavera 2020. A cinque dei maggiori compositori della Svizzera italiana (Ivo Antognini, Maria Bonzanigo, Franco Cesarini, Giulio Granati e Nadir Vassena) è stato chiesto di creare delle nuove opere per strumento solo, della durata massima di 4 minuti.

Le stesse opere sono poi state affidate ad altrettanti giovani interpreti della nostra regione (la flautista Lia Bardelli, la mezzosoprano Valentina Londino, la pianista Sarah Murer, l’arpista Elisa Netzer e il chitarrista Lorenzo Reggiani) che le hanno eseguite e registrate. Al risultato sonoro si è aggiunto infine quello visivo, per cui cinque registi della Svizzera italiana (Mauro Boscarato, Fabio De Luca, Lara Donno, Roberta Pedrini e Fabrizio Rosso) hanno creato dei videoclip ad hoc con e per le nuove musiche.

 

23.11.20 Ivo Antognini

Ivo Antognini nasce a Locarno (Svizzera) nel 1963. Si diploma in pianoforte nel 1985 a Lucerna sotto la guida di Nora Doallo. In seguito studia alla Swiss Jazz School di Berna con Joe Haider. È autore di moltissime colonne sonore di film, documentari e sigle televisive. Le opere corali di Ivo Antognini sono state premiate o segnalate a diversi concorsi internazionali. A partire dal 2009 la musica corale di Antognini è stata eseguita in tutto il mondo da cori di spicco. Dal 1987 è professore di Ascolto e di pianoforte complementare presso il Conservatorio della Svizzera Italiana a Lugano.

 

24.11.20 Maria Bonzanigo

Elisa Netzer - E sarò alberi ramati di Maria Bonzanigo

Elisa Netzer - E sarò alberi ramati di Maria Bonzanigo

arpa Elisa Netzer - regia Roberta Pedrini

Dall’età di 11 anni, Maria Bonzanigo studia composizione musicale con Paul Glass, proseguendo la sua formazione di danza, pedagogia della danza e coreografia con Rosalia Chladek, dal 1981 al 1994, e insegnando poi per l’Internationale Gesellschaft Rosalia Chladek Dance System. Nel 1984 incontra Daniele Finzi Pasca e avvia quindi una collaborazione artistica intensa e duratura. Con Daniele e suo fratello Marco Finzi, è co-fondatrice della compagnia Teatro Sunil. Per la Compagnia Finzi Pasca, Maria è sia compositrice (scrive le musiche di tutti gli spettacoli della compagnia), sia coreografa. I suoi lavori sono pubblicati dalle edizioni Jecklin, Teatro Sunil, Cirque du Soleil, Edizioni de Agostini e Compagnia Finzi Pasca. La musica di Maria è stata eseguita e ascoltata da milioni di persone in tutto il mondo.

 

25.11.20 Franco Cesarini

Lia Bardelli - Papillons di Franco Cesarini

Lia Bardelli - Papillons di Franco Cesarini

flauto Lia Bardelli - regia Mauro Boscarato

Nato nel 1961 a Bellinzona in Svizzera, a sedici anni è stato ammesso al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, dove ha iniziato lo studio professionale del pianoforte e del flauto. In seguito si è trasferito al Conservatorio di Basilea, dove ha studiato flauto con Peter-Lukas Graf ed ha ottenuto il "Master of Arts in Music Pedagogy" (1983) e il "Master of Arts in Music Performance" (1985). Dal 2001 è professore di direzione d'orchestra di fiati, di armonia e analisi musicale presso il Conservatorio della Svizzera italiana di Lugano. Nello stesso anno è stato invitato dalla Southeast Missouri State University, (Missouri, Stati Uniti d'America) con la qualifica di composer-in-residence. Dal 1998 è direttore stabile dell'orchestra sinfonica di fiati "Civica Filarmonica di Lugano" con la quale ha diretto centinaia di concerti ed effettuato numerose registrazioni. Molti i riconoscimenti ricevuti.

 

26.11.20 Giulio Granati

Sarah Murer - Dream n. 22 di Giulio Granati

Sarah Murer - Dream n. 22 di Giulio Granati

pianoforte Sarah Murer - regia Fabio De Luca

Giulio Granati, musicista, compositore e pianista jazz, nato a Roma il 27.12.56. La sua attività lo porta giovanissimo all’estero, dove si trasferisce definitivamente, in Svizzera, nel 1978. Tra le sue composizioni più importanti ricordiamo i duetti per pianoforte e flauto, i dreams per piano solo e il concerto per quartetto jazz e orchestra Miles in the sky, oltre alle moltissime composizioni per trio, quartetto, quintetto e sestetto jazz. Pittore autodidatta considera la pittura come mezzo di espressione complementare alla musica. 

 

27.11.20 Nadir Vassena

Nato a Lugano nel 1970, Nadir Vassena ha studiato composizione a Milano con Bruno Zanolini e a Freiburg i.B con Johannes Schöllhorn. Ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti, Dal 2004 al 2011 cura, insieme a Mats Scheidegger, la direzione artistica dei Tage für neue Musik di Zurigo. È professore di composizione al Conservatorio della Svizzera Italiana. Nel 2015 è nominato finalista per il Gran Premio svizzero di musica.

Ora in onda Colpo di scena In onda dalle 13:30
Brani Brani in onda Come on in! - Jeff Benedict Big Big Band Ore 13:23