(iStock)

Suisse Diagonales Jazz

Veneredi 21 e sabato 22 gennaio dalle 20:30, in diretta su Rete Due

Il jazz svizzero, in diagonale, attraverso il nostro paese. E anche quest’anno in Ticino.

10 band, 20 club e sale di spettacolo, 80 concerti da Basilea a Coira, da Ginevra a San Gallo: sono i numeri delle "Suisse Diagonales Jazz 2022", una vetrina dell’odierna musica improvvisata elvetica, un festival che si ripresenta dopo l’annullamento dello scorso anno.

Dal 20 al 30 gennaio le tappe nella Svizzera italiana della rassegna, con concerti a Lugano, Biasca e Olivone: con i trii di Arthur Hnatek e Andrina Bollinger, il quartetto losannese Mohs, il gruppo di Danilo Boggini con Flavio Boltro, l’evento speciale che celebra i 30 anni di collaborazione tra Frank Salis e Rocco Lombardi, le sonorità sperimentali di Sc’ööf e la singolare proposta dell’ensemble femminile Tie Drei.

Tutte le informazioni su diagonales.ch e jazzinbess.ch

Rete Due sarà in diretta dalle ore 20:30 nelle serate di veneredi 21 e sabato 22 gennaio al Jazz in Bess di Lugano.

Ve 21 gennaio, ore 20:30-23:00
. Rocco Lombardi & Frank Salis - 30°anniversario
. Mohs 4tet

Sa 22 gennaio, ore 20:30-23:00
. Danilo Boggini Group & Flavio Boltro
. Andrina Bolliger Trio

Ora in onda 5 Cose che so del mondo In onda dalle 18:00
Brani Brani in onda Badder weather - Matthew Halsall & The Gondwana Orchestr Ore 18:09