Nerd 3.0
Videogame e altre cose belle della vita

C’era un’epoca in cui i nerd erano ai margini della società. Tempi bui, nei quali le passioni si dovevano condividere quasi in segreto, in un mondo pericoloso, ostile. Oggi le cose sono cambiate. Oggi i nerd camminano a testa alta, anche per le strade della Svizzera italiana. A dimostrazione del loro potere nella società del ventunesimo secolo, i nerd hanno occupato anche la radio e le frequenze di Rete Tre, per una rubrica curata da Michele R. Serra e dedicata ai videogame.

Ti potrebbe interessare