Chiesa riformata in Svizzera. La caduta del Muro. Un prete con il naso da clown

A cura di Italo Molinaro e Paolo Tognina

domenica 10/11/19 08:30
Chiesa riformata in Svizzera. La caduta del Muro. La solidarietà non è un crimine.

Dalla Federazione alla chiesa nazionale,di Paolo Tognina

Negli scorsi giorni si è tenuta a Berna l'ultima assemblea dei delegati della Federazione delle chiese evangeliche in Svizzera. A partire da gennaio del prossimo anno nascerà la nuova Chiesa evangelica riformata in Svizzera, dotata di un proprio sinodo. Ma a tenere banco, a Berna, è stato il controverso tema del matrimonio per tutti.

A 30 anni dalla caduta del Muro, di Paolo Tognina

Trent'anni fa cadeva il Muro di Berlino, la barriera fisica che divideva in due la Germania separando l'ovest democratico dall'est comunista. Nella rivoluzione pacifica che portò a quel memorabile evento, la chiesa evangelica ebbe un ruolo determinante, mettendo a disposizione gli spazi in cui si sviluppò il movimento di protesta.

Un prete con il naso da clown, di Corinne Zaugg

Da cinque anni Adrian Bolzern è cappellano dei circhi, delle fiere e dei mercati. Con lui, proprio mentre il circo Knie sta iniziando la sua tournée in Ticino, ci siamo fatti portare in un mondo dove lingue, culture e religioni si intrecciano e dove le case si muovono sulle ruote.

Ogni giovedì in prima serata: Falò

Seguici con
Altre puntate