Il sinodo in Svizzera - Le 10 domande dei protestanti francesi

di Corinne Zaugg e Gaëlle Courtens

  • Condividi
  • a A

Chiese in diretta A che punto è il sinodo in Svizzera? di Corinne Zaugg
Procede a velocità diverse e con modalità proprie, nelle sei diocesi svizzere, la consultazione popolare che porterà al Sinodo sulla Chiesa, voluto da papa Francesco per il 2023, a Roma. Con alcuni esperti di informazione religiosa d’Oltre Gottardo abbiamo cercato di capire a che punto sono i lavori di consultazione e con che spirito i fedeli hanno accolto questa proposta che rappresenta un prima assoluta, per quanto riguarda la preparazione di un sinodo cattolico.

Francia, presidenziali 2022: candidati incalzati dai protestanti, di Gaëlle Courtens
In vista del 10 aprile, primo turno delle elezioni del presidente della République, i protestanti francesi hanno stilato un decalogo indirizzato ai candidati e alle candidate alla massima carica dello Stato. La campagna elettorale già si sta annunciando carica di tensioni, e se la crescente polarizzazione della società francese è un dato di fatto, l’esito delle elezioni è quanto mai incerto. È in questo clima pre-elettroale che i protestanti francesi hanno deciso di lanciare un’“azione di sensibilizzazione” sottoponendo al vaglio dei candidati per l’Eliseo 10 domande cruciali per il Paese. Ne parliamo con il presidente della Federazione protestante di Francia, François Clavairoly.