Il passaporto linguistico

Dal 20 novembre è possibile ottenere un certificato anche con il romancio, con Federico Belotti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

FIDE sta per «français, italiano, deutsch in Svizzera» ed è il nome del programma svizzero per la promozione delle lingue. Ora si aggiunge la quarta lingua nazionale. In effetti, dal 20 novembre, due volte all’anno si svolgono degli esami anche in romancio. Il passaporto è riconosciuto come attestazione delle competenze di lingua nelle procedure di rilascio dei permessi di dimora, dei permessi di domicilio o nell'ambito della procedura di naturalizzazione.