Un vademecum per l’italiano in Parlamento

Con Isabella Visetti

martedì 17/09/19 13:00
Un vademecum per l’italiano in Parlamento, La consulenza 17.09.2019

È in corso l’ultima sessione delle camere federali per questa legislatura, che nell’ultimo anno, con la presidente del consiglio nazionale Marina Carobbio, ha visto un maggiore uso dell'italiano nei dibattiti parlamentari.
Per facilitare la comprensione dei consiglieri nazionali, l’intergruppo parlamentare “Italianità” ha pubblicato un vademecum con i termini più ricorrenti e usuali.
Com’è andato questo esercizio di plurilinguismo? Qual è lo stato di salute dell’italiano nella Berna federale? Quali le caratteristiche dell’italiano usato nei testi legislativi e nei regolamenti?

Silva Semadeni, consigliera nazionale e copresidente intergruppo parlamentare Italianità
Jean-Luc Egger, segretario della sottocommissione di lingua italiana della Commissione di redazione del Parlamento, capo sostituto della sezione Legislazione e lingua della Cancelleria federale
Gerry Mottis, docente e scrittore
Giuseppe Patota, professore ordinario di linguistica italiana all’Università di Siena-Arezzo e accademico della Crusca

Vademecum - L'italiano in Parlamento

Per scaricare Vademecum

Serata tematica: Leonardo, genio immortale

Seguici con