La Lugano degli anni '30 nel romanzo di Dario Galimberti

A cura di Rossana Maspero

venerdì 08/11/19 09:30
Intervista Integrale a Dario Galimberti

 

Dario Galimberti è un architetto luganese che da qualche tempo ha deciso di dedicare il suo tempo anche alla scrittura e lo sta facendo con notevole successo, soprattutto con il suo recente romanzo, il secondo che vede protagonista delegato di polizia Ezechiele Beretta e che abbiamo visto a lungo nella nostra classifica dei libri più venduti nella Svizzera italiana: si tratta di Un’ombra sul lago.

Con il suo nuovo romanzo Galimberti ci porta nella Lugano del 1934 ed è autunno.

La famiglia Guerreschi, che abita nel cadente e malfamato quartiere del

Sassello, ritrova il figlio Agostino -un bambino di pochi anni, gravemente ferito mentre come ogni mattina, si allontanava da casa di pochi passi per andare a prendere un paio di uova da una vicina- ma qualcuno sembra averlo aggredito lungo il percorso.

Portato il bambino al pronto scorso Ezechiele Beretta si convince che si sia ferito cadendo accidentalmente e che il suo racconto sia una fantasia di bambino. Di lì a pochi giorni però scompare sullo stesso percorso la sorellina Ombretta, a quel punto tra depistaggi e complicazioni partono le indagini. E la domanda è se sia mai possibile che nella apparentemente tranquilla Lugano si nasconda un rapitore di bambini? e a che scopo? visto che i Guerreschi sono dei poveri ed è quindi impensabile pensare alla richiesta di un riscatto.   

Ezechiele Beretta scopre così una Lugano oscura che gode di alte protezioni in grado di ostacolare la sua ricerca della verità.

Il fascino di queste pagine sta forse proprio nella capacità di farci immaginare ciò che Lugano non è più, ciò è era e forse quello che avrebbe potuto essere.

Chiude la puntata Letizia Bolzani che ci propone  una lettura per i più piccoli  in occasione dell’anno rodariano -che si aprirà nel 2020- e che per questo ci regala due nuove occasioni di lettura, due nuovi volumi a luidedicati:

AAVV. Cento Gianni Rodari e La Freccia Azzurra  di Gianni Rodari, ambedue pubblicati da  Einaudi Ragazzi.

 

Ogni venerdì in prima serata: Patti chiari

Seguici con
Altre puntate