Da dove nasce il tempo?

Con Nicola Colotti

lunedì 22/01/18 11:05
Harold Lloyd nel film Da dove nasce il tempo, 22.01.18

“Il tempo è negli eventi che scorrono o è dentro di noi? È (quindi) un meccanismo creato dal cervello?”. Così ci chiedevamo lunedì scorso a Millevoci con Sarah Tognola. Oggi vorremmo riprendere il tema partendo da domande apparentemente semplici, ma anche fondamentali: Perché il tempo esiste? Perché e come possiamo misurarlo? Il tempo finirà? Se sì possiamo prevedere quando? Per rispondere a domande tanto vaste quanto affascinanti ci si può rivolgere alle conoscenze scientifiche che ci hanno permesso di scoprire molti (anche se non tutti) meccanismi di evoluzione e trasformazione del cosmo di cui siamo parte.

Ospti:
Carlo Rovelli
, fisico teorico, responsabile dell’équipe di gravità quantistica dell’Università di Aix Marseille, autore del libro “Sette brevi lezioni di fisica”
Roberto Trotta, cosmologo, Professore assistente di Astrofisica e direttore del Center for Languages, Culture and Communication all’Imperial College di Londra

Emergenza umanitaria, incontro pubblico con Filippo Grandi

Seguici con